()

Zucchine rosicchiate: perché e come?

zucchine sgranocchiate
Le foglie o i frutti delle vostre zucchine vengono misteriosamente rosicchiati e volete che smetta;

È semplice: trovare il responsabilee quindi determinare la soluzione più appropriata per proteggere le zucchine.

Se avete scoperto il mio blog, probabilmente siete infastiditi da lumache e limacce

Potreste essere interessati a la barriera anti-lumaca in rame che ho progettato : la rete anti-lumaca..

Ha cambiato tutto per me. Finalmente posso coltivare lattuga, cavoli, fragole e cucurbitacee senza strapparmi i capelli

Non esitate, è un investimento (il rame è costoso), ma probabilmente risparmierete molto tempo.

red antibabosas de cobre

Zucchine rosicchiate (frutta): i roditori sono spesso responsabili

 

Quando le zucchine stesse vengono rosicchiate, spesso si tratta di roditori;

Nel mio caso, si trattava di topi di campagna; Ma possono anche essere topi talpa;

In entrambi i casi, i roditori spesso rosicchiano le zucchine in cerca di acqua; Personalmente, ho notato che gli spuntini iniziano spesso durante i periodi di siccità;

 

Per questo motivo, una cosa semplice da fare è posizionare delle ciotole per l’acqua vicino all’orto.Potete anche aggiungere un abbeveratoio, in modo che i roditori possano dissetarsi invece di sgranocchiare le vostre belle zucchine.

Oltre ai vari metodi di repulsione esistenti (con vari gradi di successo a seconda dell’esperienza e del contesto),la seconda soluzione migliore è semplicemente quella di intrappolare i roditori.

Personalmente, preferisco utilizzare trappole di cattura e rilasciare i piccoli compagni più lontano;

Per me ha funzionato perfettamente usando le briciole di brioche come esca;

 

Poi, una volta catturati 3 topi di fila, le zucchine non sono state più mangiate! Sono stati i responsabili;

Per quanto riguarda i ratti talpa, che possono essere difficili da catturare con le trappole convenzionali, vi rimando a questo articolo su un’analisi ditutti i metodi elencati per la gestione dei topi talpa nell’orto.

Si les grignotages sont de toutes petites tailles, il peut s’agir de limaces, comme c’est aussi le cas pour les feuilles (on en parle tout de suite !)Se i bocconcini sono molto piccoli, potrebbero essere lumache, come anche le foglie (ne parliamo subito!).

ratto che sgranocchia le zucchine

Piccolo disturbatore catturato con briciole di brioche e rilasciato a poche miglia di distanza;

Foglie di zucchine rosicchiate: lumache sul banco degli imputati

 

Quando le foglie delle zucchine (o di altre cucurbitacee) vengono rosicchiate, nella maggior parte dei casi si tratta di lumache;

Più giovani sono le piante, maggiore è il rosicchiamento;

Anche io ho avuto questo problema, con le mie piante di zucchine trapiantate che sono state completamente divorate dai gasteropodi;

 

La soluzione che ho trovato: il rame;

 

Infatti, è stato grazie a queste piante di zucchine assediate dalle lumache che ho iniziato a pensare di progettare la mia rete anti-lumache;

Quindi, per risolvere questo problema, posso consigliare la rete anti-lumache che ora vendo (il che significa che non devo più preoccuparmi delle mie giovani zucchine e che è stato un grande successo).

Ma dato che si tratta di una soluzione che ha un prezzo, posso anche consigliarvi diil mio articolo che offre una panoramica di tutti i pallini antiproiettile esistenti e della loro rispettiva efficacia.

 

zucchine

E alla fine, avrete delle bellissime zucchine!

Se avete scoperto il mio blog, probabilmente siete infastiditi da lumache e limacce

Potreste essere interessati a la barriera anti-lumaca in rame che ho progettato : la rete anti-lumaca..

Ha cambiato tutto per me. Finalmente posso coltivare lattuga, cavoli, fragole e cucurbitacee senza strapparmi i capelli

Non esitate, è un investimento (il rame è costoso), ma probabilmente risparmierete molto tempo.

red antibabosas de cobre

Prova per 30 giorni, a casa, la rete anti-lumache :

Non riuscite a mettere le mani su magnifiche insalate e incredibili Cavoli? Ti ripagherò. Spese di spedizione incluse.

Per testare la rete senza rischi, fare clic qui

👇

Prova per 30 giorni, a casa, la rete anti-lumache :

Non riuscite a mettere le mani su magnifiche insalate e incredibili Cavoli? Ti ripagherò. Spese di spedizione incluse.

Per testare la rete senza rischi, fare clic qui

👇

Prova per 30 giorni, a casa, la rete anti-lumache :

Non riuscite a mettere le mani su magnifiche insalate e incredibili Cavoli? Ti ripagherò. Spese di spedizione incluse.

Per testare la rete senza rischi, fare clic qui

👇

Robin

Come appassionato coltivatore sperimentale di ortaggi, ho avuto enormi problemi con le lumache durante i miei primi 2 anni di coltivazione di ortaggi;

Niente (gusci d’uovo, cenere, ecc.) sembraba funzionare…

Mentre, se dovessimo credere a Internet, tutti avrebbe dovuto funzionare…

Insomma, di fronte a un evidente problema di disinformazione, ho deciso di passare all’azione: ho testato tutte le famose “barriere anti-lumache”, in modo da avere le idee chiare e sapere cosa fare;

Ho filmato i miei (13) test (che, in francese)

I risultati sono stati chiarissimi : niente è riuscito a bloccare efficacemente il cammino di lumache e chiocciole, tranne che per :

Acqua, utilizzabile con tranci di almeno 5 cm di profondità e 10 cm di larghezza;

Rame, se utilizzato in verticale, se la sua altezza è di almeno 7 cm

Così ho provato diverse barriere a base di rame per proteggere il mio orto;

Dopo una dozzina di test, è nata la “barriera miracolosa”. : rete per lumache, che ha salvato la mia motivazione a continuare il mio orto.

 

Ha funzionato così bene che ho pensato di renderlo disponibile a tutti;

E ora, dopo aver intrapreso questa avventura imprenditoriale, la rete anti-lumache è disponibile per la vendita!

Per saperne di più, cliccate qui, e testarlo per 30 giorni a casa.

rete per lumache di rame

Rete per lumache : fate finalmente pace con le lumache.

Già 1000 reti adottate!

Quanto è stato utile questo post?

Cliccate su una stella per valutarla!

Valutazione media / 5. Conteggio dei voti:

Nessun voto per ora! Sii il primo a valutare questo post.

Ci dispiace che questo post non sia stato utile per voi!

Miglioriamo questo post!

Ci dite come possiamo migliorare questo post?

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *